Coltivazione di piante aromatiche e officinali

Azienda Agricola “Hortuli”

L’azienda agricola è una start-up nata alla fine del 2017. Il legale rappresentante è il giovane Samuele che beneficiando delle conoscenze della madre esperta di piante officinali, grazie alla sua esperienza in campo erboristico, ha avviato attività agricola per la coltivazione con metodo biologico di: Melissa (Melissa officinalis); Camomilla (Matricaria chamomilla); Menta (Mentha) nelle sue diverse varietà; Lipia (Aloysia citriodora); Salvia (Salvia officinalis); Finocchio (Foeniculum vulgare); Timo (Thymus serpyllum); Calendula (Calendula officinalis); Rosmarino (Rosmarinus officinalis); Lavanda (Lavandula angustifolia); Carvi (Carum carvi); Anice (Pimpinella anisum); Santoreggia (Satureja); Origano (Origanum vulgare).

Il contesto rurale in cui l’azienda è inserita è quello tipico della pianura della bassa friulana dove sono ancora presenti le strutture ambientali e antropiche tipiche delle campagne di un tempo, con la presenza di rive formate da essenze arboree autoctone e prati stabili.

L’area della sede aziendale è inserita nel contesto periurbano del centro storico del paese di Sesto al Reghena, vicinissima al complesso storico dell’Abbazia benedettina “Santa Maria in Silvis” risalente l’epoca longobarda e raggiungibile con una breve passeggiata a piedi. La proprietà lambisce il fiume Reghena ed è posta nelle immediate vicinanze dei “Prati Burovich” (aree vincolate a prato stabile a struttura d’origine medievale).

Il percorso d’entrata dei visitatori avviene lungo l’argine del canale Nuovo Reghena incontrando il vecchio alveo del fiume Reghena, nelle immediate vicinanze dell’accesso aziendale.

L’Azienda si trova lungo il percorso ciclo pedonale, che consente il raggiungimento attraverso la viabilità secondaria, costituita da strade non asfaltate, ad alcuni dei luoghi caratteristici del territorio quali: i “mulini di Stalis”, la “fontana di Venchieredo (è uno dei più noti luoghi letterari del Friuli Venezia Giulia, celebrata da Ippolito Nievo e riscoperta da Pier Paolo Pasolini), i “prati della Madonna” con il vicino santuario, la “chiesetta di San Pietro”, il lago di “Premarine”, l’oasi naturalistica “Ca’ da Lago”. L’Azienda inoltre è collegata alla viabilità ciclopedonale che adduce al “Parco Interregionale dei fiumi Lemene Reghena”, oltre a essere a pochi chilometri da Cordovado, Portogruaro e San Vito al Tagliamento.

L’Azienda produce essiccati di erbe officinali per la preparazione di tisane grazie alla realizzazione di un essiccatoio.

Di prossima produzione anche sciroppi e confetture. Il tutto sarà in vendita presso lo spaccio aziendale.

Il servizio di fattoria didattica consentirà di offrire laboratori sensoriali per bambini, ragazzi e adulti, fruendo dell’orto officinale didattico nel quale sarà incluso anche un percorso storico-culturale sulle erbe officinali.

Contatti