Produzione di latte e prodotti caseari

Azienda Agricola “Molinari Fabio”

Zuglio si trova nella media valle del Bût, nell’area centrale dell’antico “Canale di San Pietro”, che deve il suo nome all’omonima Pieve che dall’alto domina l’area circostante.

La cultura e l’arte hanno da sempre contraddistinto questo piccolo centro. Grazie alla relativa facilità dei passi alpini e alle caratteristiche morfologiche del territorio, questa zona si inserì in un ampio sistema di relazioni territoriali che collegavano il Mare Adriatico con le regioni Oltralpe.

Zuglio è stato oggetto di interesse sin dal lontano XV secolo quando fu identificata con la città romana di Iulium Carnicum nominata dalle fonti antiche. Il centro, fondato con buona probabilità durante il proconsolato di Giulio Cesare (58-49 a.C.).

Ed è in questo contesto di grande storia alle spalle e di grande pregio naturalistico che il giovanissimo Fabio Molinari, ha dato inizio all’attività agricola 2019 a soli 19 anni.

La sua passione è l’agricoltura, la vita all’aperto, e nonostante il sacrificio, dall’alto dei suoi vent’anni, coltiva terreni agricoli destinati a prati e pascoli, il cui raccolto viene destinato all’alimentazione delle bovine lattifere.

Attualmente l’azienda agricola è in conversione biologica.

La consistenza zootecnica attuale è di 15 vacche in lattazione. Il produttore, si pone l’obiettivo di incrementare il numero di bovine allevate per avviare la trasformazione presso la sua azienda agricola di formaggi.

La mandria nei mesi estivi viene condotta in Malga. Oltre alla conversione in biologico della intera azienda Molinari Fabio intende ottenere la certificazione di qualità “prodotti di montagna” che qualifichino le sue produzioni casearie.

Contatti